autocontrollo

Autocontrollo: la chiave del successo

Perché l’autocontrollo è essenziale per la leadership.

Se volessimo definire il concetto di autocontrollo potremmo dire che si tratta della capacità di praticare l’autodisciplina. Mantenere le emozioni sotto controllo, valutare razionalmente un’azione prima di compierla, praticare il buon senso e una sana dose di giudizio.

L’autocontrollo come gestione

Un buon autocontrollo è fondamentale in ogni aspetto della vita, ogni qualvolta si voglia esercitare un ruolo di leadership. E’ una condizione che rene possibile la sublimazione delle altre qualità di un individuo. Se si perde il controllo razionale, a lavoro come con i figli, un intento o un’azione anche positiva, perdono di efficacia. Le decisioni devono essere prese con la sfera razionale, non essere preda di emozioni, anche fosse entusiasmo. Tantomeno paura. La mancanza di autocontrollo compromette il giudizio, il buonsenso e perfino la fiducia in sé stessi.

L’autocontrollo come risposta

Esercitare autocontrollo è particolarmente difficile quando si devono affrontare risposte oppositive. E’ facile che la rabbia abbia il sopravvento di fronte a chi comunica in antagonismo. Se si cede alla rabbia, abbiamo concesso all’altro il controllo delle nostre emozioni. Cosa fare quindi? Concentrarsi su cosa e non sul come viene detto. In questa maniera, si possono acquisire informazioni, rispondere correttamente, senza però perdere il controllo delle proprie emozioni.

L’autocontrollo è la prima risposta per uscire vincenti da qualsiasi situazione difficile che chiunque voglia aver successo, deve affrontare, E vincere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *