seo-a-rimini

SEO a Rimini? Go SEO to win locally

Perché una logica globale come la SEO influenza i risultati anche a Rimini.

SEO ovvero l’Ottimizzazione.

Per capire perché la SEO a Rimini vi chiederete prima che cos’è davveo la SEO. Cercando su internet si trovano migliaia di definizioni. La prima è quella di Webopedia:

SEO è l’abbreviazione di ottimizzazione dei motori di ricerca. L’ottimizzazione dei motori di ricerca è una metodologia di strategie, tecniche e tattiche utilizzate per aumentare la quantità di visitatori di un sito Web ottenendo un posizionamento di alto rango nella pagina dei risultati di ricerca di un motore di ricerca (SERP), inclusi Google, Bing, Yahoo e altri motori di ricerca.

Fin qui tutto bene. Ma capire poi come ottenere traffico qualificato a Rimini è meno immediato.

Quindi come migliorare la visibilità e attirare visitatori di Rimini? Come aumentare i tassi di conversione? 

Targeting strategico delle parole chiave

Se la SEO poggia su keyword coerenti con il brand, ne risulterà senza meno traffico qualificato. E quindi i tassi di conversione saranno più alti. Un brand locale utilizzerà termini specifici al brand o ai servizi. Così il traffico entrante sarà estremamente profilato. Nel nostro caso sarà necessario fare una ricerca di quelli che sono gli interessi del pubblico riminese che può essere interessato al brand. SEO a Rimini significa anzitutto Profilazione.

SEO a Rimini = landing page

A fronte di una ricerca specifica come “Moncler blù”i motori indicheranno per prime le landing con questa parola chiave, piuttosto che un sito che vende piumini. Un lavoro puntuale per la SEO a Rimini prevede appunto di creare un’offerta web corrispondente esattamente a quello che gli utenti di Rimini possono cercare. Provare per credere.

Mobile e velocità

Che si voglia fare SEO a Rimini o a Caltanissetta, ci sono due caratteristiche che non si possono ignorare:

  • Tempi di Caricamento: gli utenti non attendono più che una pagina si apra, quindi meglio una grafica leggera e vincente che una figata che non vedrà nessuno. Se non bastasse si è adeguata anche Google. Infatti se i tempi di caricamento sono troppo lunghi, il sito viene penalizzato.
  • Navigazione Mobile: la navigazione ormai è al 80% mobile. Non si può prescindere. Quindi sinceratevi che il vostro sito sia responsive in tutto e per tutto.

Se siete interessati ad approfondire la SEO, abbiamo altre fonti nel nostro blog. Oppure, se siete interessati alla SEO a Rimini potete contattarci compilando questo modulo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *