velocità su mobile

Velocità su Mobile e posizionamento su Google

Da Luglio 2018 la velocità su mobile influirà sul posizionamento su Google.

Il posizionamento su Google dipende dal lavoro che si fa sulla SEO. Questo è stato argomento di Web Marketing su cui abbiamo già fatto diversi approfondimenti. Tuttavia Google guarda all’utente come al re assoluto delle sue scelte. E qual è la cosa che scoraggia di più la navigazione da parte degli utenti? La velocità su mobile o meglio la lentezza. Per questa ragione, è stato annunciato un nuovo algoritmo per il posizionamento su Google, che sarà in vigore da luglio 2018. Lo scopo è di penalizzare le pagine che non performano in quanto a velocità su mobile.

Downgrade del posizionamento su Google.

Le dichiarazioni di mr Google non sono molto chiare ad oggi. Pare che la penalizzazione colpirà solo le pagine più lente e un numero limitato di query, ma non è stato svelato di più per ora. Verrà colpito il posizionamento su google solo delle pagine lente che subiranno un downgrade. Al contrario non verrà influenzato quello delle pagine con una buona velocità su mobile. Se non indirettamente nel caso.

Lentezza o velocità su mobile?

Dall’aprile del 2010 la velocità è divenuta un fattore di ranking per Google. Ma solo più recente si è tenuta in considerazione la velocità su mobile per il posizionamento su Google, questione che verrà finalmente risolta a luglio. Un cambiamento piuttosto comprensibile visto che la navigazione su mobile è oramai preponderante.

Google non ha chiarito nemmeno la metrica di valutazione, ma sono ormai a disposizione diversi strumenti di misurazione. Sul web è possibile trovare diversi tool gratuiti per misurare la velocità di un sito come GTmetrix. Lo stesso Google fornisce degli strumenti di misurazione. Tuttavia, anche una volta comprese le motivazioni di una performance piuttosto che un’altra, bisogna sapere come agire.

Per questa ragione affidarsi a degli esperti di Web Marketing è fondamentale. Assieme al lavoro sulla SEO e a quello di Web Design, è necessario creare una infrastruttura digitale che garantisca certe performance, per ottenere traffico organico. E la risposta a questa query è solo una: il nostro esclusivo e innovativo Sistema LAMS®.

Quindi non attendere ore, richiedi il Report gratuito sulle performance del tuo sito, o inviaci i tuoi dati per un preventivo. Entro 48h avrai le risposte che cercavi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *