ottenere traffico organico

Ottenere traffico organico: si può!

4 semplici consigli per ottenere traffico organico facilmente

L’algoritmo di Google diviene sempre più stringente e esso anche la possibilità di ottenere traffico organico o naturale. Ma cosa significa traffico organico? Il traffico organico è tutto quel traffico, ovvero click, che non sono a pagamento.  Il traffico che non deriva da pubblicità a pagamento che siano esse Adwords o campagne su Facebook. I click che arrivano “naturalmente” sul sito. Nell’economia di un’azienda, l’idea di risparmiare o comunque evitare un costo vivo per un servizio, è sempre appetibile. A maggior ragione se poi si può ottenere lo stesso risultato o ancora migliore.

E quindi come fare per ottenere traffico organico?

Prima di destinare una parte del budget dedicato al Web Marketing alla pubblicità pay per click, vi consigliamo di lavorare sul traffico organico. Come? Di seguito qualche piccolo consiglio per ottenere traffico organico in questo 2018.

Ottimizza i contenuti.

L’abbiamo già detto: il posizionamento dipende dall’ottimizzazione e l’ottimizzazione dipende da come sviluppi i tuoi contenuti. Qualità e forma sono entrambe ugualmente importanti per Google. Scrive contenuti in chiave SEO ma anche contenuti che siano in grado di offrire qualcosa in più per i clienti.

Scegli con cura le parole chiave

Ottimizzazione per i motori di ricerca, abbreviata (SEO), significa anche includere parole chiave e frasi di ricerca specifiche nei tuoi contenuti. Lo scopo è quindi quello di per aumentare le possibilità di ottenere traffico organico apparendo fra i primi posti nelle ricerche sui motori. Come fare? Bisogna fare benchmark e individuare quali sono le parole o le frasi che gli utenti cercano sul web quando si rivolgono al tuo settore.

Networking

Google dà molto valore ai link esterni. Soprattutto se sono affidabili. Allo stesso modo avere siti che rimandano al proprio come fonte esterna è estremamente qualificante. Google è pro-utente e vuole fornire la migliore esperienza possibile. Se ti percepisce come una fonte attendibile e capisce che sul tuo sito un utente avrà accesso anche ad altre fonti valide, sparerà il tuo sito sempre più in alto nelle ricerche. Fare networking non è facile ma la logica dell’affiliazione è quanto mai vincente.

 Crea video

Detto e ridetto, ma lo ridiciamo. I video piacciono. Sono user friendly immediati e d’impatto. Youtube e Vimeo dominano il panorama e includere un canale sul proprio sito può essere una scelta appagante in termini di click naturali.

Vuoi conoscere altri metodi per ottenere traffico organico? Chiedici maggiori informazioni!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *