social media strategy

Social Media Strategy: tattica sociale

Come una Social Media Strategy può fare la differenza per il business sui Social.

I social sono uno strumento che amplifica esponenzialmente il pubblico “raggiungibile”. Tutti sono sui social e fare campagne costa poco, meno di google adwords. I social possono facilmente essere usati per creare consapevolezza, incrementare le vendite e acquisire nuovi clienti. Come? Grazie a una Social Media Strategy che segua questi pochi consigli:

Pianifica

Tutti hanno un profilo o una pagina ormai sui principali social. E’ molto facile crearsene uno. Ma dietro ogni azione di marketing è necessario che ci sia un piano.

  • Stabilire obiettivi misurabili e pratici, come i lead generati
  • Monitora la concorrenza e analizza le preferenze del tuo pubblico
  • Scegli quali social, crea gli account o migliora quelli esistenti.
  • Trova ispirazione guardando ai leader del settore, per vedere cosa fanno bene.
  • Crea un calendario che includa le date e l’ore prevista per pubblicare post e qualsiasi contenuto.
  • Aggiusta il tuo piano in base ai risultati.

Scegli i tuoi Social

Non tutte le piattaforme di social media saranno adatte ad ogni attività e agli obiettivi relativi. Facebook è una piattaforma trasversale dal punto di vista del pubblico presente. Sono rappresentate più o meno tutte le fasce d’età ma è anche estremamente dispersivo e richiede un’enorme sforzo dal punto di vista della creazione dei contenuti. Il principio da seguire è quello dell’80/20 di pareto. Solo il venti percento dei contenuti potranno focalizzarsi su scopi pubblicitari, mentre l’80% dei post dovranno in qualche maniera, avere un’utilità sociale. Per pubblicizzare prodotti e servizi soprattutto legati a bellezza, lusso e a un imprinting d’immagine importante, è forse meglio utilizzare Instagram con collegamenti diretti ai prodotti. Il mondo Youtube è fatto per chi produce video d’impatto in grado di sbaragliare la concorrenza e può essere integrativo degli altri canali. Infine Linkedin, un mondo dove sono presenti professionisti e aziende, particolarmente importante per il business B2B e per il job recruiting.

Pubblico target

Prima di qualsiasi attività sui social è importante identificare il pubblico a cui è destinata. Una Social Media Strategy deve nascere sull’onda dell’identificazione di tutte le caratteristiche che identificano il pubblico target: fascia d’età, sesso, posizione lavorativa, obiettivi, reddito.

Queste sono le prime cose da fare per dare vita a una Social Media Strategy. Esserci sui social, non basta ma bisogna sviluppare una presenza strategica per ottenere risultati. Raccontaci la tua esperienza o contattaci per saperne di più.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *