e-mail marketing soluzionando

E-mail marketing: come migliorarlo – I parte

E-mail marketing:10 idee per tirare fuori il meglio dalle campagne

L’e-mail marketing è un vero e proprio canale di marketing digitale. Mentre altre tendenze di marketing vanno e vengono, l’e-mail marketing è un canale continuo. Tramite questo canale si ottengono alti tassi di conversione a fronte di bassi costi. Il grosso scoglio, per tutte le strategie di lungo periodo è mantenere alta l’ispirazione e l’innovazione, per evitare che l’appiattimento delle idee comporti appiattimento dei risultati. Oggi vi proponiamo le prime cinque idee per migliorare l’e-mail marketing. A domani per le prossime cinque.

Personalizzazione

Personalizzare i contenuti di posta elettronica è piuttosto semplice. Non c’è motivo per non farlo. Può essere una cosa più superficiale, come l’inclusione del nome dell’utente nella riga del soggetto del messaggio. O qualcosa più mirata, personalizzando i contenuti, i tempi e le offerte.

Includere contenuti video

Le statistiche dimostrano che l’inclusione di video aumenta l’interesse degli utenti. D’altra parte le mail possono rendere i video più belli e significativi.

Includere GIF

Vanno tanto di moda e qualcuno potrà anche non apprezzarle, ma le GIF rappresentano un modo immediato per migliorare l’appeal visivo delle mail. Le animazioni sono un modo affidabile per catturare l’attenzione di un utente quando apre la mail. Possono anche essere strategicamente impiegate per richiamare l’attenzione su contenuti o elementi importanti all’interno del corpo dell’email.

Focus sulle vendite mancate

E’ possibile ridurre i lead perduti con campagne mirate sui carrelli abbandonati. Sottolineando i vantaggi del prodotto e offrendo un incentivo per completare la vendita (spedizione gratuita, campioni gratuiti, consultazioni gratuite o una prova gratuita o scontata del tuo servizio), può aiutare la finalizzazione.

Revisione delle e-mail relative alla transazione

Le e-mail relative alla transazione, sono quelle che informano il cliente su questioni  importanti come lo stato dell’ordine, le restituzioni e la fatturazione. Devono testimoniare l’affidabilità di brand. Per questa ragione non possono essere tralasciate, ottimizzando la funzionalità e la forma.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *