micro-marketing

Micro-marketing: strategia micro per risultati macro

Perché il micro-marketing è lo strumento del momento

Il micro-marketing è quella strategia di marketing concentrata su un piccolo gruppo di utenti selezionati per caratteristiche stringenti. E’ il marketing dedicato a una nicchia di consumatori, ben definita e isolata. E’ quindi un lavoro estremamente qualitativo ma facendo un gioco di parole, il micro-marketing può condurre a risultati macro.

Strategie micro

Come abbiamo detto questa tipologia di Web Marketing, si struttura a partire dal segmento di popolazione cui è destinata. Può essere focalizzata su una popolazione locale, quando esiste un quartiere di riferimento o una località piccola e ben definita. Si può definire la qualifica professionale cui ci si vuole rivolgere, un bisogno definito e condiviso fra gli utenti. Si può infine far riferimento a un pubblico già definito dalla brand loyalty. Tutte queste sono strategie micro che si concentrano su un pubblico ben definito e di dimensioni contenute garantendo comunque i risultati in termini di Web Marketing e conversioni. Ma quali sono gli strumenti per un micro-marketing efficace?

SEO

L’ottimizzazione per i motori di ricerca è fondamentale anche per il marketing micro. Identificare le keywords sensibili per il segmento identificato e lavorare su quelle, porta traffico organico “gratuito”. In questo senso le long tail keywords sono particolarmente importanti per un posizionamento strategico.

Video

Il video-marketing è uno strumento funzionale all’interno di una strategia integrata di Web Marketing. Di conseguenza anche per il micro-marketing può essere efficace utilizzare il video-marketing per fare video esplicativi e promozionali dei prodotti e dei servizi che si offrono.

Be social, be interactive

Abbiamo già parlato dell’importanza di una comunicazione interattiva. I social in questo senso sono particolarmente utili perché permettono con le storie e i video in diretta, di coinvolgere istantaneamente l’utente.

La vendita comincia molto prima della conclusione, e riguarda particolarmente l’acquirente. Lavorare sui gusti, la simpatia, la condivisione, è fondamentale per riuscire a creare un legame. E quel legame condurrà all’acquisto. Questi flussi possono servire per parlare e conoscersi reciprocamente più che per spingere l’attività. Ti aiuterà a capire cosa vogliono, cosa preferiscono e instaurare con loro un dialogo.

Oltre a questo l’uso dei social media può essere targettizzato anche localmente. Creare contenuti e rispondere con prontezza gli utenti può impattare positivamente sul micro marketing con importanti risultati.

Contenuti

Tenere un blog locale o di settore, può essere estremamente utile nell’ottica del micro-marketing. Aiuta a connettere con gli utenti fornendo informazioni per loro utili e interessanti. Può essere un blog più informativo o in chiave più divertente ma deve essere strettamente collegato al profilo degli utenti cui sono direzionati gli sforzi del marketing a livello micro.

Il micro-marketing è uno strumento importante del Web Marketing. Permette un contatto diretto con gli utenti, alti tassi di fidelizzazione e soprattutto una maggiore consapevolezza su chi siano davvero gli utenti. E conoscendo gli utenti è più facile trasformarli in clienti.

Siete pronti per affrontare il mondo del micro-marketing con noi!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *